Eventi pubblici in programma in provincia di Alessandria

Incontri pubblici in programma

Mercoledì 24 aprile 2019: Cassine, Biblioteca Civica – Ore 21

Venerdì 26 aprile 2019: Acqui Terme, Palazzo Robellini, Piazza Levi – Ore 21

Domenica 28 aprile 2019: Bergamasco, Circolo Acli – Ore 21

Venerdì 17 maggio 2019: Casale Monferrato, Hotel Candiani – Ore 21

Lunedì 20 maggio 2019: Alessandria, Cento Grigio – Ore 20.30

Marted’ 21 maggio 2019: Acqui Terme, Golf Club – Ore 19.30

Insieme, veloci e determinati per un territorio alessandrino competitivo

Gianfranco Baldi, in corsa per il Piemonte per la provincia di Alessandria, nella squadra di Alberto Cirio – candidato alla presidenza della Regione per la coalizione di centrodestra –. Trent’anni di esperienza come amministratore pubblico, sindaco di Cassine, presidente della Provincia, commerciante e artigiano nel settore dell’arredamento, Baldi ha 57 anni, è sposato e padre di Federica. “Sono orgoglioso di questa nuova sfida, con cui – grazie alla collaborazione dei colleghi amministratori e dei cittadini – credo si possa dare a tutto il nostro territorio un’altra importante occasione e opportunità di crescita e sviluppo. Alessandria, Acqui Terme, Casale Monferrato, Novi Ligure, Ovada, Tortona, Valenza e tutti gli altri centri della provincia, adeguatamente rappresentati in consiglio regionale, potranno avere il ruolo che meritano. Grazie a Forza Italia che ha fiducia in me, uomo di questa terra, impegnato – ancora una volta – per essere, insieme, protagonisti anche delle battaglie piemontesi, perchè finalmente Piemonte non sia solo e sempre Torino. Correte con me, corriamo per noi. Veloci e determinati a raggiungere una Regione e un territorio alessandrino competitivi, collegati e mai più isolati”.

Sono Gianfranco Lorenzo Baldi, classe 1962, commerciante, padre di Federica

Ho iniziato la mia esperienza nel 1990 come amministratore pubblico nel Comune di Cassine dove, nel 2010, ho vinto le elezioni e sono diventato sindaco.

Il 25 settembre 2017 sono stato eletto presidente della Provincia di Alessandria.

In un momento così difficile per i nostri enti e, in modo particolare per Alessandria, ho sempre dedicato il massimo impegno per rigenerare il ruolo della Provincia, riavvicinandola ai sindaci e al nostro territorio.
Un impegno ripagato da molte soddisfazioni, per i diversi e concreti risultati ottenuti insieme. Seppur le risorse economiche siano poche, molte volte abbiamo compensato tale mancanza con la nostra serietà,
entusiasmo e passione, valori fondanti del nostro spirito di amministratori pubblici.

Questa nuova esperienza mi ha dato la possibilità di conoscervi, instaurando con voi un rapporto di stima e collaborazione reciproca. 
Noi amministratori locali, oltre a vivere quotidianamente i nostri territori, li gestiamo con la giusta consapevolezza per far fronte alle esigenze dei nostri cittadini, nell’insieme delle eccellenze e problematiche dei nostri Comuni.

Mi è stata offerta la possibilità di candidarmi per il consiglio regionale del Piemonte, proposta che ho accettato con entusiasmo e consapevolezza dell’importanza di questa prospettiva. 
Sono certo che l’esperienza maturata in tantissimi anni di amministrazione possa dare un contributo importante per valorizzare la nostra provincia, rimanendo indissolubilmente legato ai nostri territori.